II Incontro Nazionale Associazione ESEO Italia

incontro eseoCi siamo!

Anche le ultime adesioni sono arrivate e siamo pronti.

Siamo emozionati poiché a poco più di un anno e mezzo dalla fondazione della nostra Associazione siamo riusciti a unire i massimi esperti nazionali e internazionali di Esofagite Eosinofila.

II 26 gennaio 2019 alle ore 15.30 a Roma presso l'Istituto Pio XI in via Umbertide 11 potremo ascoltare (in videoconferenza) dagli Stati Uniti Mary Jo Strobel presidente della APFED - American Partnership for Eosinophilic Disorders con cui ci confronteremo brevemente sulle opportunità di collaborazione internazionale.

A seguire potremo ascoltare la prof ssa Amal H. Assa’ad del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center che è stata la pioniera nella sperimentazione dei farmaci biologici, la nuova frontiera che potrebbe dare grandi sollievi a chi soffre di esofagite eosinofila.

Il terzo intervento internazionale sarà del prof. Jonathan E Markowitz - Clinical professor of pediatrics at University South Carolina School of Medicine – Greenville  e pediatra gastroenterologo al Children’s Hospital of Philadelphia, primo centro americano per la cura dell' esofagite eosinofila, che ci illustrerà il suo approccio alla cura dell'esofagite eosinofila.

Sarà garantita la traduzione simultanea grazie alla collaborazione della nostra socia Valentina Santoro.

Dopo lo spazio internazionale avremo un momento molto importante in cui potremo finalmente presentare il comitato Tecnico-Scientifico, presente all’incontro in ampia rappresentanza, e che gratuitamente supporterà l’attività della nostra Associazione. Il Comitato è costituito dai migliori esperti italiani di esofagite eosinofila sia per gli adulti che per l’età pediatrica.

A seguire potremmo sottoporre delle domande che avremo ricevuto dai nostri soci o simpatizzanti all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. nei giorni precedenti l'evento.

Essendo la nostra un'associazione di famiglie l'incontro si concluderà con i saluti in musica sarda suonate all’organetto diatonico dalla nostra piccola socia Angela Micaela Porceddu.

Scarica il Programma